Skip navigation

Questa pagina riassume tutti i libri che ho letto (e riletto) da quando ho aperto questo blog. In alto ci sono le letture più recenti.

Cosa sto leggendo:

Farma & Co – di Marcia Angell.

Altro libro-denuncia sulle attività lecite e illeciti delle case farmaceutiche.

Manuale del leccaculo. Teoria e storia di un’arte sottile – di Stengel Richard.

Guida storica-evoluzionistica all’arte più antica del mondo.

Cosa ho già letto

La Casta – di Gian Antonio Stella e Marco Rizzo.

Semplicemente allucinante. Come distribuire più o meno lecitamente miliardi tra le proprie clientele senza che nessuno ne sappia nulla. Consigliato a: chi è a caccia di ottime ragioni per scatenare rivolte popolari.

Intoccabili – di Saverio Lodato e Marco Travaglio.

Un viaggio appassionante e sconvolgente tra gli intoccabili del sistema politico – mafioso italiano, da Dell’Utri ad Andreotti, da Provenzano a Berlusconi. Consigliato a: chi vuole scoprire perchè la Mafia è ancora viva, vegeta, e più forte che mai. Nonostante tutto.

Il resto di niente – di Enzo Striano.

Un romanzo grandioso, scritto benissimo e magnificamente costruito, sulla storia della Rivoluzione Napoletana del 1799, ricostruita attorno al meraviglioso personaggio di Eleonora Pimentel Fonseca. Consigliato a: tutti. Senza eccezioni.

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte – di Mark Haddon.

Una sconvolgente avventura vista dagli occhi di un bambino autistico e genio della matematica. Un libro stupendo che si legge tutto d’un fiato, commuove, e diverte. Consigliato a: tutti quelli che vogliono scoprire che l’autismo è un mondo straordinario ed incredibile.

Angeli e demoni – di Dan Brawn.

L’assurdissima storia di un complotto anti-Vaticano. Scritto male, assurdo, banale e ripetitivo. Dan Brawn è riuscito a fare un codice Da Vinci peggiore del codice Da Vinci. Consigliato a: chi vuole farsi del male.

Memoria delle mie puttane tristi – di Gabriel Garcia Marquez.

Un romanzo breve e veloce da leggere tutto di filato, intriso di profumi, colori e sapori sudamericani, nel solito stile dello scrittore dall’età imprecisata. Consigliato a: chi ha poco tempo e vuole leggere qualcosa di bello.

Il volo del calabrone – di Ken Follett.

La storia di due giovani che aiutano la resistenza danese e la Gran Bretagna nella lotta contro il Nazismo, tra gesta eroiche e la loro travagliata storia d’amore. Bel libro, letto tutto d’un fiato. Consigliato a: chi vuole passare una notte insonne

Il codice Da Vinci – di Dan Brawn.

L’assurda “vera” storia della discendenza di Gesù Cristo. Pappone antistorico, facilone, scritto male e pieno di citazioni storiche. Tutte (o quasi) sbagliate. Consigliato a: chi vuole scoprire come si riesce a diventare ricchi se non si sa fare bene nulla o quasi.

Il processo – di Franz Kafka.

La storia di un impiegato di banca che si ritrova accusato e condannato per un crimine sconosciuto e mai commesso. Un libro straordinariamente attuale e angosciante. Consigliato a: chiunque voglia leggere uno dei libri più belli mai scritti

15 Comments

  1. Letto alle medie ma ricordo che mi è piaciuto tanto:
    Sale sulla neve di Rukshana Smith.

    Ambientato in Inghilterra, parla del razzismo nei confronti degli immigrati.
    Inizia con due storie parallele che poi si incrociano, la prima protagonista è un inglese che detesta gli indiani, la seconda protagonista è un indiana che odia gli inglesi…

    Vi lascio immaginare😀

    ciao

    p.s. bello questo portale😉

  2. @h4ttory: grazie dei complimenti e della segnalazione!🙂

  3. Sulla scia de “Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte” ti consiglio:

    Il giovane Holden – J. D. Salinger

  4. @ZarZ: grazie del suggerimento, l’ho già letto. Non l’ho incluso qui perchè è stato un incontro antecedente alla nascita di questo blog.🙂

  5. Carina l’idea dei libri…
    forse ti piacerà questo sito, molto web 2.0
    http://www.anobii.com

    In pratica è una community di appassionati di libri, ove puoi creare il tuo scaffale virtuale, inserire i libri e curiosare tra i libri dei vicini (sia geograficamente che di gusti)…

    Sostituisce ogni software per archiviare e/o cercare libri…

    Ciao… ti leggo spesso con Google Reader…
    Alberto

  6. @alby69: Grazie per i complimenti e per la segnalazione, è molto interessante. Penso che ci darò un’occhiata e contribuirò al sito.🙂
    PS: Ho dato un’occhiata al tuo sito. Molto bello, lo seguirò nei miei feed.

  7. E’ grave se tra tutti questi libri ho letto solo Il processo di Kafka? Comunque bellissimo libro, anche se a piacermi è proprio Kafka in generale (leggi la metamorfosi😉 ).

  8. Salve compà!🙂
    Se t’interessano informazioni sulla mafia, politica, economia, storia, ecc. leggi il blog di http://etleboro.blogspot.com sono sicuro che qualche info la gradirai di sicuro!

    Poi, per partire in primis per la rivoluzione, ti consiglio di informarti sul signoraggio. Verai che non ci dormi per una notte se fai la ricerca in notturna! 😉

    Alla prossima!

  9. come finisce la storia

  10. Ciaooo,sto cercando di sviluppare un blog giornale in cui gli articoli sono scritti dai blogger WordPress (o al limite se non hai tempo posso scriverti io un’articolo prendendolo dal tuo blog e rimandandolo al tuo blog…).
    Il blog giornale nasce con l’intento di dare maggior visibilità al tuo blog e alla gente che cerca in rete la possibilità di trovare articoli di maggiore qualità in un’unico posto (visti i migliaia di blog che nascono ogni giorno…).
    Se ti va uno scambio link col blog giornale contattami pure.
    ti ringrazio anticipatamente e a presto
    http://www.giornale.fm

  11. sale sulla neve lo sto leggendo ma è bellllllllllllllllllissssssssssimmmmmmmo

  12. “sale sulla neve “racconta di una adolescente Julie che decide di frequentare un ‘associazione di volontariato qui insegna l’ inglese ad una indiana di mezza età Rashmi anche se la famiglia della ragazza è schiava dei pregiudizi………………….

  13. come finisce sale slla neve ? chi risponde è un genio

  14. o

  15. come mai nn pubblica nessuno un commento?
    vorrei una risposta .comunque a me è piaciuto il libro ” sale sulla neve”


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: