Salta la navigazione

Daily Archives: luglio 15th, 2007

Thunderbird è un ottimo programma, ma purtroppo l’installazione su Linux impedisce di usare Firefox come browser predefinito. Ovviamente, esiste una soluzione.

Firefox all’attacco di IE

Armati di terminale, andiamo nella cartella del profilo di Thunderbird:

cd ~/mozilla.thunderbird/<profilo>.default

dove <profilo> cambia da utente ad utente, quindi dovete vedere qual è la cartella per la vostra installazione.

Apriamo il file di configurazione prefs.js e aggiungiamo queste righe:

user_pref(”network.protocol-handler.app.http”, “/usr/bin/firefox”);
user_pref(”network.protocol-handler.app.https”, “/usr/bin/firefox);
user_pref(”network.protocol-handler.app.ftp”, “/usr/bin/firefox”);

Un’alternativa a questa procedura, che interessa l’intero sistema, è quello di dare questo comando:

update-alternatives --config x-www-browser

e poi scegliere firefox come browser predefinito.

Sono un utilizzatore appassionato del terminale. Lo trovo un metodo strepitosamente semplice, veloce ed efficare per amministrare il sistema, e non solo. Non a caso molte delle guide che scrivo per questo blog prevedono l’uso del terminale anche quando sarebbe disponibile una controparte grafica.

Commodore 64

Chissà se ci gira Compiz?

Ebbene, ho scoperto un sito dedicato appunto a chi senza terminale e prompt proprio non riesce a vivere. Si chiama YubNub, ed è una sorta di prompt per il web. Molti comandi sono già impostati, ma se ne possono definire di altri, personalizzati, che sono resi disponibili a chiunque.

Da provare assolutamente!

Smanettato di brutto con i repository e sources.list è andato a fari benedire?

Nessun problema: basta cliccare qui e seguire le istruzioni.