Skip navigation

Gli utenti di laptop (e forse non solo quelli) sanno quanto è odioso andare in biblioteca, accendere il portatile, aprire il terminale, scrivere male un comando, premere “backspace” e sentire a 10.000 decibel il “bip” di errore che fa rischiare il linciaggio da parte dei presenti.

Shhh!

Di fronte ad un problema drammatico, niente di meglio di una soluzione drastica:

sudo gedit /etc/modprobe.d/blacklist

e inserire alla fine:

blacklist pcspkr

In alternativa:

sudo gedit /etc/rc.local

e scrivere prima della riga finale:

modprobe -r pcspkr

Ah! Che liberazione!

2 Comments

  1. Si ma adesso non si sente piu niente e non so come ripristinare il tutto.😦

    ho tolto la riga
    “blacklist pcspkr”
    ma il pc rimane muto…

  2. Funziona grande sei stato di grandissimo aiuto ciao!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: