Skip navigation

Sull’ottimo Divilinux Lost Blog ho trovato la recensione di un utile programma chiamato Filelight, che serve a visualizzare con un’originale modalità grafica il “peso” di ogni cartella del nostro filesystem.

Il programma crea un grafico di una qualsiasi directory che noi gli chiediamo di rappresentare. Ad esempio, ecco come appare la root del mio portatile:

La mia root vista da Filelight

Ogni cartella è rappresentata da un arco, tanto più grande quanto maggiore è lo spazio da essa occupato. Le sottocartella hanno un colore progressivamente più scuro e occupano ovviamente una frazione dell’arco della cartella principale. Molto intuitivo, vero?

Filelight si rivela utilissimo anche quando il disco si avvicina all’esaurimento e non riusciamo a capire cosa occupi tanto spazio. Vi è mai capitato di “perdere” un grosso .avi o una cartella zeppa di foto digitali da qualche parte nella vostra home? A me capita spesso, ma con filelight bastano pochi secondi per capire dove andarlo a ritrovare.

L’installazione? Basta un semplice:

sudo apt-get install filelight

Attenzione, però: filelight è un programma per kde, quindi ho usiamo kubuntu oppure, come me, bisogna prima installare kde tramite il metapacchetto kubuntu-desktop.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: